Le Patologie e i Disturbi della Postura

Le patologie dell'apparato locomotore, ad esclusione di quelle di origine traumatica, sono sempre conseguenti ad un'alterata gestione del tono muscolare da parte del sistema posturale.

Mal di schiena

In Italia il mal di schiena colpisce circa 15 milioni di persone e rappresenta la causa più frequente di assenteismo dal lavoro. I dolori della colonna vertebrale hanno una genesi multifattoriale, in cui sono coinvolti i legamenti, le articolazioni, le...

Cefalea

La cefalea o "mal di testa" è una patologia molto frequente che colpisce entrambi i sessi di tutte le fasce di età. Esistono vari tipi di cefalea (muscolo-tensiva, a grappolo, emicrania etc.) ma la letteratura scientifica internazionale ancora non si...

Artrosi

L'artrosi è una malattia caratterizzata da alterazioni metaboliche delle cellule delle cartilagini articolari, che si manifesta con dolore e limitazione funzionale a carico della colonna vertebrale e delle articolazioni periferiche. È una malattia estremamente diffusa, infatti colpisce circa il 20%...

Ernia del disco

L'ernia del disco consiste in una dislocazione del nucleo polposo dei dischi intervertebrali conseguente ad una lesione dell'anello fibroso del disco stesso; è una patologia molto diffusa che colpisce tutte le fasce di età. Tra le varie sedi della colonna...

Fibromialgia

La Fibromialgia è una diffusissima entità clinica caratterizzata da dolori muscolari diffusi, specialmente al risveglio, ed accompagnata da contrazione cronica dei vari distretti muscolari, in particolare dei muscoli della schiena, delle spalle, del collo e della mandibola. Ad oggi non...

Malocclusione

L'apparato masticatorio è collegato anatomicamente al sistema posturale attraverso il nervo trigemino, che può portare informazioni disturbanti a partire dai muscoli masseteri, dalla articolazione temporo-mandibolare (ATM), dai denti e dalla lingua. La malocclusione può accompagnare le sindromi cefalalgiche e...

Cervicale

Il dolore cervicale, la cervicalgia, al pari del dolore lombare, rappresenta una delle manifestazioni più diffuse di patologie della colonna vertebrale. La causa più frequente di cervicalgia è la contrazione cronica dei muscoli cervicali, che frequentemente si accompagna a disfunzioni...

Vertigini

La finalità del sistema dell'equilibrio è quella di ottenere, con il minor dispendio energetico, la migliore stabilità statica e dinamica nell' andatura, con il pieno controllo dell'ambiente circostante. I recettori principali del sistema dell'equilibrio si trovano nell'orecchio interno, nel vestibolo,...

Lombalgia

Per lombalgia si intende dolore in sede lombare; è un sintomo estremamente diffuso che colpisce circa l'80% della popolazione, almeno una volta nella vita. Le cause di lombalgia sono svariate, ma la forma più frequente è la lombalgia su base...

Problemi articolari

Le articolazioni possono essere colpite da svariate affezioni, principalmente di tipo infiammatorio e degenerativo. Una asimmetria del baricentro nei tre piani dello spazio può indurre alterazioni articolari da sovraccarico, da mobilità incongrua o come conseguenza di forze torsionali di tipo...

Sciatalgia

La sciatalgia è il dolore riferito all'arto inferiore, lungo il decorso del nervo sciatico, che può accompagnare una lombalgia da ernia del disco (lombosciatalgia). Recenti studi hanno dimostrato che solo nel 5% dei casi la sciatalgia è conseguente alla compressione...

Intolleranze alimentari e postura

La letteratura scientifica ha da tempo consacrato il possibile ruolo di interferenza delle patologie viscerali nella regolazione del tono muscolare di particolari distretti. È noto, ad esempio, il ruolo delle disfunzioni intestinali (in particolare la disbiosi) nell'alterare l'equilibrio dei muscoli...

Incoordinazione motoria

La coordinazione motoria è la capacità di compiere i movimenti in modo efficace, in virtù del controllo e della regolazione automatica che il Sistema Posturale esercita in tempo reale per tutta la vita, e che ci consente, inoltre, di adattare...

Piede

Il piede è, al contempo, un organo di moto ed un organo di senso. È anche grazie alle molteplici informazioni che provengono dalla fittissima rete di recettori muscolari, articolari e cutanei dei piedi che il nostro cervello orienta il corpo...

Strabismo occhi

Nell'ambito della clinica posturologica rivestono particolare interesse le alterazioni della oculomotricità, cioè i difetti di convergenza oculare e gli strabismi latenti (forie), diagnosticabili con semplici test. Tali alterazioni sono responsabili di asimmetrie di tensione a carico dei muscoli assiali, per...

Osteopatia e manipolazioni vertebrali

La medicina manuale della scuola francese di Robert Maigne è una tecnica diagnostica e terapeutica in grado di rilevare e trattare, quando presenti, dolori conseguenti a DIM, ossia "disturbi intervertebrali minori". I DIM sono alterazioni della normale motilità delle vertebre,...

Posturologia e sport

Il movimento è una sequenza di posture, pertanto il gesto atletico è molto sensibile agli adattamenti che il nostro organismo mette in atto in seguito agli squilibri del Sistema Posturale: blocchi, contratture, rotazioni e bascule del bacino, limitazioni nella estensione...

Oculomotricità e postura

Prima ancora di assumere la stazione eretta il neonato si orienta grazie alla vista, che rappresenterà il riferimento permanente della orizzontalità. Nell'ambito della clinica posturologica rivestono particolare interesse le alterazioni della oculomotricità, cioè i difetti di convergenza oculare e gli...

Medicina psicosomatica

La valutazione degli atteggiamenti posturali deve essere sostenuta dalla consapevolezza delle intime connessioni tra le contrazioni muscolari ed il modo di vivere, di esprimere o di controllare le proprie emozioni, fin dall'infanzia. I dati neurofisiologici rappresentano il fondamento scientifico su...

Problematiche viscerali

Grazie ai progressi delle neuroscienze è stato possibile documentare le relazioni esistenti tra visceri, cute e muscoli; in particolare la comprensione delle connessioni tra sistema nervoso somatico e sistema nervoso autonomo ha portato alla definizione del metamero vegetativo e dei...

Cicatrici

Le cicatrici cutanee, anche di vecchia data, quando sono patologiche possono essere causa di numerose problematiche. Dal punto di vista posturale le cicatrici patologiche stirano in permanenza i recettori cutanei imbrigliati al loro interno, da cui parte un riflesso che...

Posturologia per i musicisti

Lo studio della tecnica strumentale e l'esecuzione musicale impongono atteggiamenti posturali protratti che possono generare, nel tempo, ripercussioni a carico delle giunzioni tendino-legamentose delle articolazioni periferiche e della colonna vertebrale, variabili a seconda dello strumento. Recenti studi in ambito neuroscientifico...

La lingua oltre deglutizione e fonazione

Esattamente 30 anni fa, quando, da studente del I anno di Medicina mi accingevo a preparare l'esame di Anatomia Umana, lo studio della lingua da un punto di vista anatomico era deficitario, non dando l'esatta rappresentazione della muscolatura linguale, ma,...

Occlusione e postura

È ormai da un po' di tempo che sui giornali, ma anche alle tv, vengono sottolineate delle strette correlazioni tra la postura del nostro corpo (intendendo per postura il nostro "assetto" corporeo in rapporto alla superficie terrestre) e la nostra...